venerdì 2 giugno 2006

Prarietaria officinalis

Eccomi con la foto reale della pianticciuola!!!

E ora a vederla così ho chiarissimo il ricordo dei prati di AlmesiO...
ce n'è veramente una caterva... insomma... non ne conoscevo il
nome, ma l'avevo già vista!!!
Ecco qua anche la descrizione:

"pianta erbacea perenne cespugliosa, ramificata, alta dai 30 ai 60 cm.. I fusti sono rossastri, eretti, carnosi, pubescenti. Le foglie sono strette, ovali, picciolate, alterne, lunghe dai 4 agli 8 cm., la pagina superiore è liscia, mentre quella inferiore è coperta da una sottile peluria. Le infiorescenze sono sessili, sono formate da un fiore femminile centrale circondato da 4 - 5 fiori maschili e si trovano all'ascella delle foglie. I fiori sono di colore verde. I frutti sono degli acheni piccoli, di forma ellittica e contengono un solo seme. Tutta la pianta è ricoperta da peli fitti abbastanza rigidi.
Habitat
predilige zone ombreggiate, si trova solitamente su rocce, vecchi muri, nei boschi, in luoghi asciutti.
Proprietà farmaceutiche: Usata in terapia come diuretico (anche associata ad altri farmaci cardiotonici) per il nitrato di potassio che contiene.Entra anche nella composizione di preparati depurativi associata ad altre erbe per le proprietà antireumatiche, antiartritiche, diuretiche, depurative, espettoranti, emollienti.(Droga usata: parte aerea della pianta)."

Nessun commento:

John Lennon